top of page

A Natale puoi!


Dieta e Natale: i consigli


  • Rilassa i tuoi pensieri e muoviti di più: concediti quel pezzo di dolce o quel primo piatto ricco che di solito non mangi, senza sensi di colpa, assaporandone ogni boccone e poi approfitta del tempo libero per fare più movimento. Dobbiamo incontrarci con un’amica per un caffè? Andiamoci a piedi!

  • Non pesarti e non pretendere di dimagrire in questo mese, il maggior consumo di carboidrati ti farà trattenere più liquidi, quindi peserai ovviamente di più, che senso ha confermarlo adesso? Ciò non vuol dire che si è ingrassati, è solo maggiore ritenzione di liquidi (come il giorno dopo aver mangiato una pizza).

  • Non conservare gli avanzi: la vista di un alimento, soprattutto se ci piace molto, è un forte stimolo a mangiarlo, soprattutto per chi ospita in casa propria i parenti/amici. Un’alternativa? Facciamo dei pacchettini e distribuiamoli ai nostri commensali oppure congeliamoli in modo da non dover consumare tutto subito nei giorni successivi.

  • Tenete d’occhio le porzioni: se sapete che i piatti che verranno serviti sono tanti, cercate di non strafare con la quantità di ogni piatto.

  • Evitate di fare digiuni o cercare rimedi miracolosi, sapete già che non funzioneranno.

  • Non dimentichiamoci di consumare la verdura: sia cruda che cotta, ci aiuterà a mantenere una buona funzionalità intestinale spesso compromessa in questo periodo.

  • Preferite pesce povero di grassi (sogliola, merluzzo, spigola, polpi, seppie) e carne bianca.

  • Tra i cereali consumate quelli senza glutine, visto che abbonderà nei giorni di festa, quindi grano saraceno, riso integrale, quinoa, amaranto, miglio.

  • Nei giorni tra le feste consumate brodo vegetale, di carne o pesce e tisane digestive a base di finocchio.


Spero che quest’articolo vi sia stato d’aiuto! Buone feste di cuore!

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page